Scegliere la migliore tariffa gas: online o seguendo la tradizione?

Il regalo del 2019 è stato l’aumento del gas del +2,3%. Regalo che le famiglie italiane non hanno poi così apprezzato, motivo il quale sono corse ai ripari cercando una soluzione efficace per risparmiare almeno qualche centesimo sulla bolletta.

Considerato che in media annualmente si pagherà 1.150 Euro per il gas, è necessario pensare a rimedi utili per abbassare i costi. La prima cosa da fare è quella di scegliere una tariffa gas che sia ideale per i nostri consumi.

Optare per il gas online o per la tradizionale soluzione non fa differenza, l’unico dettaglio è puntare al risparmio, anche se in effetti puntare sulla versione che la rete offre spesso porta dei vantaggi economici maggiori.

Detto questo, le opzioni possibili sul mercato libero dell’energia sono numerose, ognuna ideale a stili di vita e consumi annuali che poi sono gli elementi ai quali è necessario fare attenzione per fare la scelta giusta.

Quest’ultima stangata ha reso necessario pensare a soluzioni che portino realmente a un risparmio effettivo sui costi del gas in modo da vedere qualche cifra in meno sulla nostra bolletta. Se l’obiettivo è quello di risparmiare valgono tutti i rimedi possibili.

Come scegliere la tariffa gas

Che si pensi alla fornitura di gas online o in qualsiasi altro modo che il mercato propone è indispensabile seguire alcuni criteri considerati preziosissimi per fare la scelta giusta.

Per prima cosa si dovrà avere molto chiaro il nostro consumo di gas annuale. Ogni famiglia, che si tratti di single, coppie o di coppie con figli, ha un diverso consumo di gas, per questo è importante controllare con precisione quello che è il nostro. Per farlo solitamente basta consultare la bolletta dove sono riportate le cifre esatte, ma se non si trovano si può semplicemente consultare il nostro contatore.

Dopo aver controllato il consumo annuo è necessario passare alla comparazione delle diverse offerte gas presenti online e non solo. Attenzione a controllare nel modo giusto perché ci sono alcune promozioni che valgono soltanto se si decide di attivare la soluzione di gas online. In questo caso si dovrà sottoscrivere il contratto direttamente in rete attraverso i siti ufficiali dei vari fornitori.

Consigli per risparmiare

Trovare la tariffa migliore per le nostre esigenze è sicuramente un modo perfetto per risparmiare, ma ci sono anche alcuni semplici consigli per ridurre i consumi.

– Temperatura a 19 gradi. Che poi i 19 gradi sono la temperatura perfetta non soltanto per evitare sprechi di energia, ma anche per il nostro organismo.

– Spegnere i termosifoni nelle stanze vuote. Inutile lasciare acceso il termosifone nelle stanze in cui non c’è nessuno. Il calore serve soltanto negli ambienti in cui viviamo.

– Munirsi di valvole termostatiche. Nel caso di riscaldamento centralizzato è opportuno dotarsi di queste valvole da applicare sui termosifoni di ogni stanza in modo da poter scegliere la potenza del calore che è migliore per noi. Questo ci permetterà di risparmiare ma anche di mantenere la temperatura giusta tra le mura domestiche per il nostro corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, accetti i cookie presenti in esso Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi