Scarponi perfetti per un perfetto snowboard

Che freddo! L’inverno è arrivato, le Alpi si stanno pian piano imbiancando e questo è un dato positivo per gli amanti degli sport invernali perché significa neve 100% naturale. Alcuni preferiscono gli sci, altri invece impazziscono per lo snowboard. Se siete tra quelli ed è la vostra prima volta forse dovreste sapere alcune nozioni di base nella scelta dell’equipaggiamento in modo da avere un’esperienza unica, sicura e gratificante.

Scivolare senza cadere

Come per tutti gli sport, anche per quanto riguarda lo Snowboard nulla va sottovalutato, in particolar modo l’abbigliamento che deve mantenere al caldo e al contempo garantire ottima sicurezza e presa sulla tavola e sul terreno facendo sì scivolare, ma solo perché lo richiede lo sport. In particolare gli scarponi vanno scelti con molta attenzione dal momento che si usano per molto tempo. Devono essere quindi comodi e sicuri, e queste caratteristiche si valutano soprattutto sui sistemi di allacciatura e sull’utilizzo che se ne vuole fare (per esempio: a che livello siete nello snowboarding?).

Parlando di sistemi di chiusura (ovvero appunto l’allacciatura degli scarponi) bisogna tenerne un gran conto nel momento dell’acquisto, perché in base per esempio al tempo gli scarponi devono essere regolati diversamente. Attualmente esistono tre tipi diversi di chiusura, tutti con lo scopo di mantenere ben aderente il piedi allo scarpone. Partiamo:

  • Sistema tradizionale. È la classica allacciatura a laccio che si avvolge alla calzatura e si stringe a piacimento, nella stessa maniera delle trekking shoes. Rappresenta ancora il metodo più diffuso in ambito di snowboard.
  • Boa Lacing System. Questa metodologia abbandona il laccio preferendo un cavo in acciaio posto lungo la linguetta della calzatura e che si misura attraverso delle rotelle in modo da regolare indipendentemente le chiusure anteriore e posteriore del piede. È molto più rapido come sistema.
  • Speed Lacing System. Il sistema più recente, in grado (come dice il nome) di chiudere e stringere il piede in maniera rapida ed omogenea. Dispone di una tecnologia a doppio tirante che diminuisce e non di poco il rischio che la chiusura si indebolisca. Inoltre come il sistema Boa Lacing permette di chiudere zona anteriore e posteriore in maniera indipendente.

Che farsene?

Come anticipato, l’altro criterio di scelta di uno scarpone è l’utilizzo. Tutte le calzature sono differenti per la loro termoformabilitò (che si trova nella scarpetta interna e che consente di trovare la giusta comodità del piede) e per la loro flessibilità, caratteristica propria dello scafo (ovvero lo “scheletro” esterno e più o meno rigido della calzatura). A seconda del vostro stile sceglierete il vostro scarpone. Siete più da freeride? Allora cercate uno scafo che non sia troppo morbido altrimenti non riuscirete a guidare con precisione la tavola. Al contrario, se siete jibber lo scafo morbido fa al caso vostro perché è più “permissivo” nello slaid del rail.

Suddividiamo gli scafi (chiamati anche flex) in tre grandi macrocategorie: Rigido, Intermedio e Morbido. Il primo permette di trasferire rapidamente l’energia erogata dal piede alla tavola in modo da avere curvate e azioni molto precise e reattive anche in situazioni che potremmo definire estreme. Il flex intermedio è più versatile e quindi si presta a diversi tipi di terreno, avendo il giusto equilibrio tra sostegno e sensibilità. Infine, il flex morbido consente maggiori libertà nei movimenti e anche una maggiore sensibilità per eseguire tante e diverse acrobazie (contando che hanno anche dei sistemi di ammortizzazione che non scaricano tutta l’energia sulle articolazioni, riducendo il rischio di infortuni).

Meglio provare

Comunque, soprattutto per gli scarponi e soprattutto se acquistati online è meglio provare, per capire se sono quelli giusti per il nostro piede, se siamo comodi indossandoli. Per fortuna siti come holiday-sport.it consentono di acquistare il prodotto e di restituirlo entro 14 giorni dall’acquisto in caso non andasse bene, qualora insomma non fosse quello più adatto alle proprie esigenze. Holidaysport è un digital store nato apposta per gli sportivi, che propone le migliori marche per assicurare la massima resa in ogni disciplina. E infatti non suddivide i prodotti per categoria di prodotto, ma per sport in quanto consapevole che ogni disciplina ha le sue caratteristiche specifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, accetti i cookie presenti in esso Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi