Alcune azioni quotidiane per aiutare l’ambiente

Il cambiamento non avviene solo tramite i grandi leader e le decisioni prese a summit importanti. È la mentalità delle persone che, prima di tutto, deve entrare nell’ottica della salvaguardia ambientale, cambiando le sue abitudini. Per questo abbiamo pensato di indicarvi qualche piccola azione quotidiana per aiutare l’ambiente!

Cosa posso fare ogni giorno, per salvare il Pianeta?

Questa domanda molti di noi se la pongono quasi ogni giorno, ma tutte le volte ne rimangono come paralizzati. Effettivamente è un quesito che non trova molta facilità nella risposta, specie considerando che la salvaguardia ambientale è un problema del mondo intero, e che deve essere risolto da tutti, con lo stesso impegno.

Ciò che è vero, però, è che le grandi opere partono da quelle piccole. E questo significa che noi, ogni giorno, possiamo fare tanto per aiutare la Terra. E possiamo fare ancora di più, convincendo le persone intorno a noi a fare lo stesso.

Per questo motivo abbiamo voluto elencare qualche piccola azione quotidiana che sarà salutare per voi e per il pianeta.

Risparmiare energia

Per prima cosa dobbiamo fissare ben bene nella mente il concetto di risparmio energetico, imparando a prenderci la responsabilità del grande consumo energetico che ogni giorno facciamo in casa e al lavoro usando piccoli e grandi dispositivi elettronici.

Dobbiamo quindi renderci conto di tutte le azioni che facciamo nel quotidiano, anche la più insignificante, che però ci può aiutare a risparmiare energia. Ricordiamoci di spegnere sempre la luce quando usciamo da una stanza, e di spegnere il computer e la tv invece di lasciarli in stand-by.

O, ancora, di sostituire le lampadine vecchie con quelle nuove a basso consumo.

Investire in elettrodomestici più efficienti

Un altro modo di consumare meno energia consiste anche nel scegliere elettrodomestici di ultima generazione, come frigo, tv e lavatrici di classe B o A (o ancora meglio A+). È una cosa molto utile, perché ovviamente spegnere le luci e spostare la scrivania alla finestra non bastano da sole.

Uno spazzolino da denti che si ricicla

I dentisti consigliano di cambiare spazzolino ogni 3 mesi, ma questo se può aiutare la vostra igiene orale non aiuta l’ambiente vista l’enorme quantità di plastica prodotta e buttata. La situazione ovviamente non è smettere di lavarsi i denti, ma seguire il consiglio dei medici prendendo spazzolini sostenibili come quelli in legno riciclabile.

Fidatevi, in commercio ce ne sono tanti!

Gli alimenti non vanno sprecati

Lo spreco del cibo, oltre ad essere un’azione molto poco rispettosa ed educata, influisce anche sull’ambiente. Per questo dobbiamo ottimizzare il nostro modo di fare la spesa, arrivando a non sprecare nemmeno mezzo grammo di cibo.

Stiamo ben attenti alle scadenze, comprando solo quello di cui abbiamo bisogno e cerchiamo anche di riciclare per quanto possibile.

Aumentare il consumo di frutta e verdura

Questo non è un modo per “obbligarvi” a diventare vegani, ma è vero che la produzione di carne bovina è responsabile del 18% delle emissioni di gas serra, e del processo di deforestazione per la creazione di nuovi allevamenti.

Meglio quindi ridurre il consumo di carne, per prediligere la frutta e verdura (ancora meglio se vengono da coltivazioni biologiche).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, accetti i cookie presenti in esso Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi